Press "Enter" to skip to content

Arrestata su mandato di cattura internazionale dai militari della Guardia di Finanza la manager sarda Cecilia Marogna implicata nel caso Becciu.

Roma - È stata arrestata ieri dai militari della Guardia di Finanza, su mandato di cattura internazionale emesso dal Vaticano, la sarda Cecilia Marogna, la donna che compare nell'indagine sull'ex numero 2 della segreteria di Stato Vaticana, il cardinale Angelo Becciu.

Il mandato di cattura è stato eseguito tramite Interpol dalla Guardia di Finanza di Milano.

L'accusa nei confronti della donna di Sorso, nel sassarese, è peculato per distrazione di beni.

Ora Marogna sarà estradata e messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria del Vaticano.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!