Press "Enter" to skip to content

Coronavirus in Italia: nelle ultime 24 ore 1.494 nuovi casi, 773 persone guarite e 16 vittime.

Roma - Diminuiscono i tamponi, da ieri 51.109, e anche i nuovi casi che oggi sono 1.494 mentre ieri erano 1.766. Sedici le vittime del Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore.

I ricoverati con sintomi in Italia sono complessivamente 2.977, rispetto a ieri in aumento di 131 casi. In terapia intensiva sono ricoverati 264 pazienti, dieci in più rispetto a 24 ore fa.

In isolamento domiciliare 47.082, cioè 564 in più rispetto a ieri. Il totale degli attualmente positivi è di 50.323 rispetto a ieri in aumento di 705 unità. Tra dimessi e guariti si contano 225.190 persone, in aumento di 773 unità.

I deceduti sono 16 nelle ultime 24 ore per un totale nazionale di 35.851.

I casi totali sono 311.364 (+1.494).

I tamponi nelle ultime 24 ore sono stati 51.109 per un totale di 11.138.173.

In Campania 295 casi e un morto In Campania 295 nuovi casi su 5.592 tamponi. Il totale dei positivi è di 12.169 pazienti, su un numero complessivo di tamponi pari a 584.072. Nelle ultime 24 ore si registra un morto per Covid-19 in Campania, dove il bilancio totale delle vittime del Coronavirus è giunto a 461 persone. Sono 144 i guariti nelle ultime 24 ore, il totale dei guariti è di 5.968 persone.

Nel Lazio 211 casi, 73 a Roma, e tre decessi "Su circa 8 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 211 casi e tre i decessi, di questi 73 casi sono a Roma". Lo dichiara l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Nella Asl Roma 1 sono 29 i casi nelle ultime 24h e di questi sono quindici i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato e quattro casi con link ad un cluster noto dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 2 sono 40 casi nelle ultime 24h e tra questi sette sono i contatti di casi già noti e isolati, cinque individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 3 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 4 sono 6 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinque contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato dal medico di medicina generale. Nella Asl Roma 5 sono 26 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattordici contatti di casi già noti e isolati, un caso individuato al test sierologico e uno in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 6 sono 56 i casi nelle ultime 24h e si tratta di nove contatti di casi già noti e isolati e trentanove casi con link al focolaio in casa di riposo Villa Maria di Rocca di Papa, individuato grazie ad una attività di verifica a campione predisposta dalla Asl. È necessario che vengano meticolosamente rispettate tutte le procedure e i protocolli operativi per l’accesso in Rsa e case di riposo.

Nelle province si registrano 50 casi e un decesso nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono ventiquattro i casi e si tratta di due casi di rientro dalla Lombardia, due dal Trentino e sedici sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Frosinone si registrano tredici casi e sono contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Rieti si registrano dieci casi e si tratta di sei contatti di casi già noti e isolati e due casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Viterbo si registrano tre casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso”, conclude.

"Concluso lo screening all'istituto E. Mattei di Cerveteri con 466 test rapidi antigenici effettuati e si registrano tre casi positivi immediatamente isolati e sottoposti al tampone molecolare per la conferma, avviata l'indagine epidemiologica". Così l'assessore D'Amato. "Avviate le procedure di screening anche presso il liceo Manara di Roma dove proseguiranno anche nella giornata di domani e all'istituto Martino Filetico di Ferentino (FR) - aggiunge D'Amato - Abbiamo dato mandato alle Asl di procedere con gli screening negli istituti del loro territorio dando la priorità a quegli istituti dove si siano registrati dei casi di positività".

In Lombardia oggi sono stati effettuati 7.933 tamponi, il numero totale complessivo è di 2.076.349. I nuovi casi riscontrati nelle ultime 24 ore nella Regione sono 119. Tra guariti e dimessi si contano in totale 80.041 persone (+20), di cui 1.518 dimessi e 78.523 guariti. In terapia intensiva si trovano 31 pazienti, mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 306 (+4). I decessi sono in tutto 16.948 in Lombardia (+2 nelle ultime 24 ore).

In Sardegna 37 nuovi casi e un decesso Sono 3.767 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 37 nuovi casi, 31 rilevati attraverso attività di screening e 6 da sospetto diagnostico. Si registra il decesso di una donna di 86 anni, ricoverata a Sassari. Le vittime sono in tutto 150. In totale sono stati eseguiti 185.834 tamponi, con un incremento di 1.335 test rispetto all'ultimo aggiornamento. Sono invece 109 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-1 rispetto al dato di ieri), mentre sono 17 i pazienti (-1) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.843. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.640 (+30) pazienti guariti, più altri 8 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 3.767 casi positivi complessivamente accertati, 585 (+4) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 385 (+1) nel Sud Sardegna, 301 a Oristano, 471 (+17) a Nuoro, 2.025 (+15) a Sassari.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!