Press "Enter" to skip to content

Deferito in stato di libertà un pizzaiolo di 38 anni di Carbonia per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di stupefacenti dai carabinieri della compagnia della città.

Carbonia – I carabinieri durante il loro importante servizio per tutelare la sicurezza dei cittadini, ai loro posti di blocco, durante il controllo del territorio, non trovano solo persone alla guida delle loro auto in stato di ebbrezza ma chi di questi s’avventura alla guida in stato di alterazione da uso di stupefacenti e che costituiscono un pericolo per la circolazione stradale e per la sicurezza degli altri utenti della strada.

Questa mattina a Carbonia, al termine dei necessari accertamenti investigativi, i carabinieri dell'Aliquota radiomobile della Compagnia della cittadina del Sud Sardegna, hanno deferito in stato di libertà per il reato di guida in stato di ebbrezza e alterazione da uso di stupefacenti, un pizzaiolo del luogo, di 38 anni, con precedenti di polizia.

Il giovane, in 22 settembre scorso, alle ore 22.45 circa, in via Satta angolo via Logudoro del capoluogo sulcitano, mentre era alla guida della propria autovettura, era rimasto coinvolto in un incidente stradale con feriti.

Quindi l’uomo è stato sottoposto agli accertamenti tossicologici da parte dei militari, il giovane era risultato positivo per assunzione di sostanze stupefacenti.

La patente di guida è stata ritirata e il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!