Press "Enter" to skip to content

Un cagliaritano di 40 anni tenta di togliersi la vita ma è salvato ancora una volta dai carabinieri

Cagliari, 10 Apr 2017 - Alle ore 22:45 circa di ieri, a Cagliari, lungo la SS 195 dir altezza centro commerciale “Auchan Santa Gilla”, un uomo, di 40 anni, cagliaritano, verosimilmente a causa di una crisi depressiva, ha minacciato di lasciarsi cadere dal cavalcavia rimanendo aggrappato alla griglia di protezione.

Subito dopo l’allarme al 112 sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia del capoluogo regionale, i quali hanno fatto desistere l’uomo dal compiere l’insano gesto ma, questi, scongiurato il tragico epilogo, è fuggito lungo l’adiacente Via Santa Gilla creando, anche in questo modo indiretto, pericolo per l’incolumità propria ma anche di quella degli utenti della strada in transito.

Quindi i militari lo hanno inseguito, che nel frattempo aveva attraversato più volte la sede stradale rischiando di essere travolto dai mezzi in transito, e alla fine sono riusciti a bloccarlo solo a seguito di una breve colluttazione ed a mettere lui e gli altri in condizioni di sicurezza.

Sul posto inoltre è stata fatta arrivare un’ambulanza del 118 che ha poi trasportato il mancato suicida presso il pronto soccorso del Santissima Trinità dove è stato trattenuto in stato di ricovero presso il relativo reparto di psichiatria.

Militari, a seguito della colluttazione, hanno riportato lievi ferite (contusioni).

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »
More from CRONACAMore posts in CRONACA »