Press "Enter" to skip to content

Agenti della Squadra Volanti hanno arrestato per resistenza, lesioni e minacce a Pubblico Ufficiale

Sassari, 31 Ott 2016 – La notte scorsa personale della Sezione Volanti della Questura di Sassari ha arrestato per resistenza, lesioni e minacce, un 38enne sassarese, con precedenti di polizia.

I poliziotti, a seguito di un intervento per un tentativo di furto nel centro storico cittadino, all’atto di riprendere l’auto di servizio parcheggiata in una via adiacente, sono stati apostrofati da un individuo, che percorreva la stessa via a piedi. L’uomo, in evidente stato di ubriachezza, ha continuato con lo stesso atteggiamento offensivo e di sfida anche quando i poliziotti hanno cercato di identificarlo, rifiutando di fornire le proprie generalità. E poi, durante l’accompagnamento in ufficio per la sua identificazione, l’uomo ha colpito uno degli operatori con una gomitata al volto e quindi è stato dichiarato in arresto ed accompagnato in Questura. Durante il tragitto, ha colpito ripetutamente con dei calci il finestrino e il divisore interno in plexiglass della vettura di servizio.

Per le lesioni riportate, l’agente di polizia ha fatto ricorso alle cure del pronto soccorso e l’arrestato, una volta in Questura, è stato trattenuto nelle celle di sicurezza, in attesa del provvedimento di convalida dell’arresto, previsto per la mattinata odierna.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!