Press "Enter" to skip to content

Trovati dai carabinieri cinque pezzi di hashish appena gettati da sette giovani tra cui 3 minorenni: tutti indagati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Sant’Antioco (Ca), 21 Sett 2016 - Nella notte a Sant’Antioco (Ca), i carabinieri della Stazione del paese, nel corso di un normale servizio di prevenzione e controllo del territorio effettuato nelle ore notturne, hanno denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti 4 ragazzi tra i 19 e 21 anni e tre minorenni, tutti residenti nella città lagunare.

I giovani, alle ore 00:30, sono stati notati dai militari, tutti insieme sul lungomare Vespucci nei pressi dell’ex lavatoio comunale. Quindi visto l’assembramento, gli uomini dell’Arma di pattuglia, si sono avvicinati ai ragazzi, i quali alla vista dei militari hanno tentato di disfarsi, gettandola all’interno di alcuni vasi di terra li presenti ed utilizzati per l’arredo urbano.

L’azione però non è sfuggito agli attenti carabinieri che nel frattempo sono stati raggiunti dai colleghi della Stazione di Tratalias che assieme agli altri militari si sono messi alla ricerca di quanto lanciato e poi hanno trovato 5 pezzi di hashish per un peso complessivo 44,82 grammi. Quindi la droga è stata messa sotto sequestro la droga e in seguito tutti sono stati indagati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e in minorenni, una volta espletate le formalità di legge, affidati ai genitori.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!