Press "Enter" to skip to content

Due fratelli di Orgosolo arrestati dai carabinieri per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Orgosolo (Nu), 31 Ago 2016 - Alle ore 08.00 circa di questa mattina, a Orgosolo, i carabinieri della Stazione del paese, nel corso di servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato i fratelli Salvatore e Giovanni Ananio Sulas, dispettivamente di 27 anni e 34 anni, entrambi del posto e allevatori.

I militari, nel corso di perquisizioni domiciliari eseguite nelle due abitazioni dei Sulas, hanno trovato 23 piante di canapa indiana messe a dimora in vasi di plastica, nonché vario materiale per la concimazione ed una serra dotata di lampada e stufa.

I due, quindi, sono stati dichiarati in arresto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I seguito, ultimate le formalità di rito, sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa di essere presentati al rito direttissimo di convalida

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »
More from CRONACAMore posts in CRONACA »