Press "Enter" to skip to content

 Giovane donna di Oristano denunciata dai carabinieri di Cagliari in stato di libertà per porto abusivo armi (coltelli) interno palazzo giustizia (procura minori)

Cagliari, 24 Mar 2016 - Ieri, i carabinieri della Stazione di Ca-Pirri, hanno deferito in stato di libertà a competente A.G., di 34 anni, casalinga, incensurata, della provincia di Oristano.

La giovane, nella mattinata di ieri era stata fermata durante un controllo da parte del personale di vigilanza del tribunale per i minori di Cagliari (dove avrebbe dovuto assistere ad un’udienza per l’affidamento del figlio minore) e dopo un approfondito accertamento, è emerso che all’interno della propria borsa erano contenuti 2 coltelli a serramanico.

Quindi la donna è stata trattenuta dal personale della sorveglianza nell’attesa di essere consegnata ai carabinieri che questi, dopo le opportune verifiche hanno denunciato la oristanese in stato di libertà per porto abusivo armi (coltelli) interno palazzo giustizia (procura minori)

All’atto delle contestazioni la donna ha dichiarato di aver dimenticato di aver messo i coltelli tempo prima in borsa.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »
More from CRONACAMore posts in CRONACA »