Press "Enter" to skip to content

Assalto al blindato dei carabinieri a Lula nel 2003: ribaltata la sentenza primo grado e la Cassazione condanna i tre responsali a 12 anni di reclusione per tentato omicidio.

Nuoro, 24 Feb 2016 - Questa mattina all’alba, Gabriele Picci, una delle tre persone condannate per l’assalto al blindato dei Carabinieri a Lula nel 2003 e poi resosi irreperibile, si è consegnato al dirigente della Squadra Mobile di Nuoro, Fabrizio Mustaro e subito dopo è stato trasferito e rinchiuso presso il carcere di Alghero.

Ieri sera, la Cassazione si era pronunciata rideterminando la sentenza di condanna in via definitiva in 12 anni di reclusione per il reato di tentato omicidio.