Press "Enter" to skip to content

A Lula albero di Natale distrutto la notte di capodanno, indagano i carabinieri della compagnia di Bitti

Bitti (Nu), 4 Gen 2016 - I carabinieri della Stazione di Lula, coordinati dal comando compagnia carabinieri di Bitti (Nu), stanno svolgendo una serie di accertamenti per cercare di risalire all’autore del gesto. Il pino piantato dalla Pro Loco Sa Rosa e Monte nella Piazza Rosa Luxemburg, era stato segato nella notte di capodanno.

Dalle modalità con cui l’albero è stato reciso, si evince inequivocabilmente, che si tratta di persone con una certa dimestichezza nell’utilizzo di tali utensili.

È un gesto da stigmatizzare in maniera decisa che veicola un’immagine del paese non corrispondente alla realtà. Lula è un centro fatto di gente per bene tanto è vero che molti cittadini onesti amanti della propria terra si sono recati in caserma per condannare il gesto, rammaricandosi dell’immagine negativa che si riflette sul paese.

I primi accertamenti hanno consentito di appurare che la natura dell’atto altro non sia se non una goliardata o, come si usa dire da queste parti, un atto di “balentia” (disconoscendone, peraltro, il vero significato), del tutto fuori luogo ed insensato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!