Press "Enter" to skip to content

Stamane una donna di Carbonia prima di essere rinviata a giudizio dal Gup si dà fuoco davanti all’ingresso principale del Tribunale di Cagliari.

Cagliari, 17 Dic 2015 - Una donna di Carbonia, 50 anni, stamane nella scalinata del Palazzo di Giustizia di Cagliari si è data fuoco pochi minuti dopo essere stata rinviata a giudizio dal Giudice delle Udienza Preliminari.

Subito dopo il fatto la poveretta è stata immediatamente soccorso da alcune persone presenti in quel momento fuori dal Tribunale e poi preso in consegna dai sanitari di una ambulanza e trasportato subito all’ospedale San Giovanni di Dio con ustioni sul 20 per cento della persona.

La cinquantenne per darsi fuoco ha utilizzato una bottiglia piena di benzina.

Sull'episodio, dopo il primo intervento da parte di alcuni agenti della Polizia, stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Cagliari.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »
More from PRIMA PAGINAMore posts in PRIMA PAGINA »