Press "Enter" to skip to content

Arrestato a Sassari dai carabinieri pregiudicato di Porto Torres per rapina e furto aggravato.

Sassari, 13 Dic 2015 - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sassari, hanno arrestato ieri Francesco Giordo, di 33 anni, di Porto Torres, in esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa nei suoi confronti dal G.I.P. del Tribunale di Sassari, per rapina e furto aggravato.

L’Autorità Giudiziaria, concordando pienamente con le risultanze investigative dei militari dell’Arma, ne ha ordinato la cattura ritenendo il giovane responsabile di una serie di furti perpetrati ai danni di distributori automatici di alimenti e generi vari, verificatisi in città nel periodo agosto-ottobre 2015.

L’attività d’indagine, aveva, infatti, permesso di stabilire fin da subito un collegamento tra i vari episodi, rappresentato dal modus operandi che era sempre il medesimo, ovvero l’utilizzo di arnesi in ferro per scassinare i distributori automatici e appropriarsi del loro contenuto.

La ricostruzione e l’accurata analisi dei singoli fatti ha poi consentito di giungere all’identificazione del responsabile che, al fine di garantirsi comunque il “bottino”, non si è fatto scrupolo, in una determinata occasione, dI colpire con un piede di porco i titolari della rivendita giunti nel frattempo sul posto.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!