Press "Enter" to skip to content

Un giovane pregiudicato di Calasetta e una minorenne di Carbonia arrestati dai carabinieri per furto aggravato e rapina impropria.

Iglesias (CI), 9 Dic 2015 - Quest’oggi, alle ore 12.30, i carabinieri della stazione di Iglesias, hanno arrestato per furto aggravata e rapina impropria, Michele Crobu, di 22 anni, con precedenti penali, disoccupato, di Calasetta (Ci) ed una ragazza di 17 anni, di Carbonia.

I due, poco prima, presso l’esercizio commerciale “Oviesse”, si sono impossessasti di diversi capi d’abbigliamento, per un valore complessivo di 350 euro. Quindi i giovani per garantirsi la fuga hanno minacciato un dipendente ma nonostante il tentativo di far perdere le loro tracce i militari li hanno rintracciati e a seguito di perquisizione sulla autovettura, hanno rinvenuto altra merce risultata provento di furto, perpetrato nella stessa mattinata presso gli esercizi commerciali “Eurospin” e “Risparmio Casa” di Iglesias, per un valore complessivo di 200 euro circa.

Sia per il Crobu che per la minore sono stati disposti gli arresti domiciliari, per il primo in attesa dell’udienza con rito direttissimo fissata per la mattina di domani, mentre per la minore, in attesa d’esser convocata dalla A.G. minori.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!