Press "Enter" to skip to content

Arrestati dal personale della Polizia di Stato di Cagliari, due giovani per tentato furto aggravato in concorso.

Cagliari, 4 Dic 2015 - Gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Cagliari hanno arrestato per tentato furto aggravato in concorso, Fabio Cherchi, di 18 anni, con precedenti penali e Andrea Crivelli, di 23 anni, entrambi del capoluogo sardo.

L’episodio specifico si è verificato intorno alle ore 23.10 di ieri quando è giunta la chiamata al 113 da parte del proprietario di un distributore automatico di bevande di Piazza Garibaldi.

L’uomo segnalava la presenza di due giovani all’interno della propria attività fornendo dettagliate descrizioni fisiche e di abbigliamento dei due, che vedeva all’opera tramite il sistema di videosorveglianza in collegamento con il proprio PC e dando così la possibilità all’equipaggio di una Volante di intervenire arrivando sul posto in pochi istanti.

I poliziotti hanno subito notato i due ragazzi, che corrispondevano perfettamente alle descrizioni fornite dal proprietario, assieme ad una ragazzina che si trovava proprio di fronte al locale di distributori automatici, bloccandoli immediatamente.

All’interno del locale, per terra, è stato rinvenuto un cacciavite a taglio con la punta piegata ed, infatti, uno dei distributori automatici presentava evidenti segni di forzatura. In seguito, dal controllo è emerso che la ragazzina custodiva, nella borsetta, una raspa di circa 35, un cacciavite di medie dimensioni de un cacciavite cerca-fase.

Quindi i due giovani sono stati dichiarati in arresto e su disposizione del P.M. di turno, sono stati accompagnati presso le proprie abitazioni in attesa del processo con rito per direttissimo previsto per la oggi mentre la ragazzina è stata riaffidata ad un familiare.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »
More from CRONACAMore posts in CRONACA »