Press "Enter" to skip to content

Attività dei carabinieri della compagnia di Siniscola: giro di vite nei confronti degli automobilisti indisciplinati e prosegue il contrasto da parte dell’arma alle stragi nei fine settimana.

 

Siniscola (Nu), 13 Ott 2015 - Carabinieri della compagnia di Siniscola con un unico obiettivo: fermare le stragi del sabato sera. Un servizio capillare, come quelli effettuati durante tutto l’anno, quello messo in campo sabato notte dai carabinieri della compagnia di Siniscola.

La lunga notte contro l'alcol, e la droga, è iniziata in contemporanea a Dorgali ed Orosei due centri della provincia nuorese, con decine di pattuglie in campo.

All’ingresso di Siniscola, tre le pattuglie, che hanno fermato tutte le auto in ingresso al paese. “Paletta, alt, accosti, e favorisca i documenti”. Alcoltest e perquisizione del mezzo. Già all’una, e la serata era solo agli inizi, erano due gli ubriachi. Il tasso alcoolemico superiore a 1,50%, con relativo sequestro dell'auto.

Quindi l’uso di precursori, per individuare l’uso di sostanze alcoliche e l’esame mediante etilometro, ha permesso di ottenere, su tutto il territorio, risultati di spessore: 47 mezzi fermati, 69 persone identificate e ben 7 persone denunciate per guida in stato di ebbrezza. Un’altra è stato segnalato perché guidava senza aver mai conseguito la patente.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!