Press "Enter" to skip to content

A Pozzomaggiore i carabinieri arrestano un uomo per coltivazione di canapa indiana

 

Pozzomaggiore (SS), 12 Ott 2015 - Nel corso di attività poste in essere dalla Stazione Carabinieri di Pozzomaggiore finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, hanno poi arrestato Giuseppe Cau, di 43 enne allevatore e luogo.

Nella serata di domenica, gli investigatori hanno sorpreso l’uomo mentre raccoglieva 13 piante di canapa indiana messe a dimora in un cortile, pertinenza di un’abitazione del centro di Pozzomaggiore che poco tempo fa aveva ottenuto in eredità.

La costanza dei militari, che da tempo seguivano il pastore, ha permesso di coglierlo nel momento in cui aveva appena tagliato le piante. Queste, di altezza media di circa 2 metri erano già pronte per l’essicazione e avrebbero consentito di inserire nel mercato locale almeno 8 kg. di stupefacente.

Piante e materiale necessario per la coltivazione sono stati posti sotto sequestro mentre l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida svoltasi nella mattinata odierna presso il Tribunale di Sassari.

Infatti, questa mattina, il giudice dopo aver convalidato l’arresto ha disposto per il CAU la misura cautelare dell’obbligo di firma.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!