Press "Enter" to skip to content

Mobilità interna personale regione, giunta approva delibera su proposta dell’assessore Gianmario Demuro

Cagliari, 2 Ott 2015 - La Giunta regionale, su proposta dell'Assessore degli Affari generali, personale e riforma della Regione, Gianmario Demuro, ha approvato la delibera che consente di dare avvio alle procedure per la mobilità interna dei dipendenti. Sono stati individuati quattro ambiti che richiedono il rafforzamento degli organici. Si tratta del rischio idrogeologico e incolumità delle persone, della sanità con riferimento alla Riforma della rete ospedaliera, della Centrale unica di committenza e dell'istruzione (per l'attuazione del progetto Iscola).

L'Assessorato guidato da Gianmario Demuro dovrà individuare i dipendenti regionali per i quali si aprirà la strada della mobilità interna e indicare le strutture interessate e le sedi di destinazione. Allo stesso Assessorato del personale è poi affidato il compito di mettere a punto il decreto contenente le tabelle di equiparazione per risolvere i problemi relativi al trattamento economico dei dipendenti con differenti livelli di contrattazione. Viene, in questo caso, prevista un'intesa con le organizzazioni sindacali.

“Negli ultimi anni - ha dichiarato Demuro - si è assistito a una notevole contrazione del personale regionale per effetto delle misure di contenimento dei costi di funzionamento delle pubbliche amministrazioni. La delibera che favorisce la mobilità interna consente di far pronte alle necessità di settori con carenze d'organico e garantisce una maggiore efficienza alla macchina amministrativa".

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!