Press "Enter" to skip to content

Consiglio Sardegna: Lavori delle Commissioni

Cagliari 21 Set 2015 – Il Consiglio regionale si riunirà domani, martedì 22 settembre, alle 16,00, per le dichiarazioni del presidente della Regione Francesco Pigliaru sulla situazione della scuola sarda. All’ordine del giorno dell’Assemblea anche l’adesione della Regione alla richiesta di referendum abrogativo in materia di idrocarburi e la mozione della minoranza, primo firmatario Giorgio Oppi (Aps), sull’incorporazione dell’ospedale SS. Annunziata nell’azienda mista di Sassari e del Microcitemico e dell’Oncologico nell’azienda ospedaliera Brotzu. I lavori dell’aula dovrebbero concludersi nella mattinata di mercoledì 23 settembre.

Nel pomeriggio dello stesso giorno si riuniranno alcune commissioni permanenti:

La Quarta (Governo del territorio, ambiente, infrastrutture e mobilità) presieduta da Antonio Solinas (Pd), è convocata per le ore 16,00 per l’audizione dei sindacati e dell’Anci sul D.L. 218 (Legge forestale della Sardegna) e per l’esame della proposta di legge n.256 (Modifiche alla legge regionale 6 dicembre 2006, n. 19: Disposizioni in materia di risorse idriche e bacini idrografici).

La Quinta (Attività Produttive), presieduta da Luigi Lotto (Pd), si riunirà alle 16.00 per l’audizione dell’Assessore regionale dell’Industria sul T.U. PP.LL. 180 – 184 e D.L. 201 in materia di energia. I lavori della Commissione proseguiranno il giorno successivo, alle 9.30, con l’audizione dell’assessore regionale dell’Agricoltura sul piano di sviluppo rurale 2014-2020.

La Sesta (Salute e politiche sociali) presieduta da Raimondo Perra (Psi), è convocata invece per giovedì 24 settembre alle ore 10.00. In programma le audizioni dell’Associazione A.S.A.R.P. sulla situazione dei servizi di salute mentale della Sardegna; dell’Associazione Italiana Stomizzati (A.I.Stom) sulla delibera della Giunta regionale che ha dato il via libera alla procedura di gara per la fornitura di dispositivi medici per stomia previsti dal D.M. n.332/1999; del Sindaco di Siniscola sull’emergenza idrica del centro della Baronia in difficoltà per l’approvvigionamento dell’acqua potabile.

I lavori della Commissione proseguiranno nel pomeriggio con l’esame del D.L. 172 (Interventi urgenti a favore dei privati e delle attività produttive danneggiati a seguito di eventi calamitosi in Sardegna). Red

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!