Press "Enter" to skip to content

F1, Gran premio d’Italia

Hamilton è sempre davanti, ma le Ferrari reagiscono e svegliano la tifoseria di Monza, a due decimi e poco più dal leader iridato, con appena 5 centesimi a separare Raikkonen (bella soddisfazione per il finlandese) da Vettel. Una rossa in prima fila, e non capitava dal 2010 in Brianza, col sogno di ripetere l'impresa di Budapest. Ce n'è abbastanza per riscaldare l'attesa attorno alla gara dopo lo spettacolo di queste qualifiche. A dividere la seconda fila con Vettel c'è l'altra Mercedes, quella di Nico Rosberg. L'inseguitore di Hamilton in classifica iridata è apparso sempre nettamente inferiore al compagno di team e anche in difficoltà con le Ferrari.

raikkonen sulla sua ferrariTerza fila per le Williams, con Massa davanti a Bottas. Chiudono i dieci migliori tempi le due Force India, Perez 7° e Hulkenberg 9°, la Lotus di Grosjean e la Sauber di Ericsson (per lui un'ottima prova).

Le Red Bull vanno fuori in Q2. Ricciardo, gravato da una penalizzazione di 25 posizioni, rinuncia a scendere in pista e si limita a raccogliere dati in Q1. Non brillante la Toro Rosso, ma anche in questo caso Verstappen e Sainz jr sapevano di dover scontare penalità varie e di doversi giocare una gara con partenza dalle ultime file. Stessa sorte per le McLaren: al calvario che prosegue da inizio stagione si aggiunge la perdita di dieci posizioni in griglia per Alonso e di cinque per Button.

Ai microfoni della consueta conferenza stampa per i primi tre, euforico Kimi Raikkonen: "E' la mia miglior qualifica dell'anno. Siamo sorpresi, ci aspettavamo un weekend competitivo ma questo circuito non era il nostro favorito soprattutto nella corsa alla pole. Speriamo di fare bene in gara, per regalare un grande risultato a noi stessi e a tutti i tifosi della Ferrari". "E' un risultato fantastico - aggiunge Sebastian Vettel -, siamo molto vicini a Lewis e questo punto è importante. Ci dà molta fiducia. Sognare è permesso ma dobbiamo essere realisti, loro sono molto forti sul passo gara ma noi ci proveremo. Faremo tutto il possibile con tutti i tifosi al nostro fianco vedremo".

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!