Press "Enter" to skip to content

Droga, scoperta una piantagione di 160 piante di Cannabis nelle campagne di Bolotana, arrestato giovane allevatore del paese.

È stato arrestato dai carabinieri un allevatore di Silanus, Mariano Mura, di 22 anni, con piccolo precedenti penali, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

La maxi piantagione di ‘Cannabis Indica’ è stata scoperta dai militari, in una località impervia nelle campagne di Bolotana dove è stato anche arrestato il pastore.

Il blitz dei carabinieri della compagnia di Ottana è scattato ieri mattina, mentre il giovane era intento ad innaffiare le 160 piante, di un'altezza tra i 60 e 120 cm. La piantagione era delimitata da una rete metallica, sul posto anche un sofisticato impianto di irrigazione a goccia.

Il 22enne è stato quindi dichiarato in arresto e trattenuto in attesa della direttissima durante al quale è stato confermato il provvedimento restrittivo, condannato e poi rimesso in libertà.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!