Press "Enter" to skip to content

Attività antidroga dei carabinieri della compagnia di Carbonia contro il piccolo spaccio nei locali pubblici e verso i giovanissimi.

Carbonia - Nella prima mattinata di oggi, i carabinieri della stazione di Carbonia e i colleghi della Stazione di Terulada, hanno arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Alessio Angioi, di 26 anni, di Carbonia, disoccupato, pregiudicato.

Nei giorni scorsi, nel corso delle attività di contrasto al fenomeno, sono stati raccolti degli indizi che, soprattutto dopo il fermo di un ragazzo di Cortoghiana con della cocaina, che hanno condotto ad un gruppo di ragazzi di Carbonia, attivi nel piccolo spaccio di stupefacenti in alcuni locali pubblici. Inoltre nei giorni scorsi, in occasione del fermo di uno di essi, tutti gli amici lo aspettarono davanti la caserma della città, per festeggiare un suo scampato pericolo.

angioi alessioPertanto ristretta tale cerchia e avuta la sicurezza della presenza di stupefacente in casa di Agioi, questa mattina è stata effettuata una perquisizione domiciliare, nel corso della quale sono stati trovati 6 involucri di cocaina, 3 grammi di hashish, suddivisi in due pezzetti, due bilancini di precisione, un coltello a serramanico con evidenti tracce di sostanza stupefacente, un barattolo vuoto contenente residui di marijuana ed un involucro in cellophane contenente 17 grammi di sostanza da taglio per la cocaina.

L’arrestato, su disposizione dell’A.G., informata dal comando dell’Arma di Carbonia, è stato accompagnato presso la sua residenza ove rimarrà in regime di arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissima, che avrà luogo domani presso il Tribunale di Cagliari

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!