Press "Enter" to skip to content

Quarantenne di Quartu e 19enne bielorusso arrestati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Questo pomeriggio alle ore 15.30, a Sinnai (Ca), i Carabinieri della Stazione del paese, nel corso di uno specifico servizio hanno arrestato Simone Giola, 40enne e Kananovich Vadzim, di 19 anni, della Bielorussia, entrambi con precedenti penali.

I due pregiudicati, residenti a Quartu Sant’Elena, che poco prima, controllati nel parcheggio del centro commerciale “Le Palme” a bordo di una Opel corsa, sono stati trovati in possesso di 5,0 grammi di hashish suddiviso in 9 dosi, confezionati per lo spaccio.

Nel corso della perquisizione domiciliare della loro abitazione, sono state trovate due serre artigianali circa un chilogrammo di marijuana essiccata, ripartita in due porzioni, materiale vario per la produzione ed il confezionamento dello stupefacente che è stato sequestrato.

Gli arrestati dopo le formalità di legge in caserma sono stati poi riaccompagnati nella loro abitazione dove rimarranno in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per domani.