Press "Enter" to skip to content

Denunciato marocchino in stato di libertà per rapina e 5 persone denunciate per guida in stato di ebbrezza (due della provincia di Oristano e un francese)

Nella serata di venerdì gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Oristano e i colleghi di una pattuglia della Squadra Mobile, sono intervenuti presso un bar cittadino, dove poco prima era stato segnalato un tentativo di rapina nei confronti di un avventore ad opera di un giovane marocchino, datosi immediatamente alla fuga.

Dopo esser rientrato a casa, all’atto di aprir la porta, il cliente è stato nuovamente aggredito dallo stesso giovane che poco prima aveva tentato di derubarlo del portafoglio, riuscendo nell’intento e facendo perdere le sue tracce.

Immediatamente gli investigatori della Polizia di Stato oristanese, hanno proceduto alle ricerche che dopo qualche ora hanno permesso di rintracciare e identificare il colpevole. Si tratta di S.J., 28enne marocchino, che dopo essere stato accompagnato presso gli uffici della Questura, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di rapina.

Sono tuttora in corso le indagini volte a verificare la posizione di altri connazionali del giovane.

Nello scorso fine settimana, a seguito di specifici controlli finalizzati alla sicurezza nelle strade, sono stati controllati 180 veicoli, identificate 300 persone. Nello specifico, personale della Sezione Polizia Stradale di Oristano ha denunciato per guida in stato di ebbrezza 4 persone di cui tre residenti in provincia di Oristano e un cittadino francese.