Press "Enter" to skip to content

Pregiudicato ruba borsa da sport con dentro un Ipad e tramite il Gps è stato individuato e poi denunciato per furto.

I Carabinieri della Compagnia di Oristano nella nottata appena trascorsa, a conclusione degli accertamenti esperiti, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato S.G., di 56 anni, di Oristano.

Il pregiudicato intorno alle ore 01.00 circa, trovandosi a transitare a piedi in Via Ricovero nei pressi di un’officina meccanica, ha notato un autoveicolo FIAT Doblò, parcheggiato aperto, con all’interno un borsone da sport e vista la circostanza favorevole, poiché nessun’altra persona era presente, l’uomo si è impossessato della borsa dileguandosi a piedi per destinazione ignota. All’interno però la borsa conteneva vari strumenti elettronici fra i quali anche un Ipad, per un valore complessivo di euro 500 circa.

Il ladro non ha considerato che l’apparecchio elettronico poteva essere rintracciato mediante GPS, tanto che il proprietario, una volta avvedutosi del furto, ha chi amato immediatamente il 112 richiedendo l’intervento dell’equipaggio radiomobile e dopo aver rintracciato le coordinate precise della posizione dell’Ipad, i militari hanno trovato il ladro, che una volta individuato e vistosi scoperto ha confessato consegnando tutto il materiale rubato, che è stato quindi restituito al legittimo proprietario.