Press "Enter" to skip to content

Giovane olbiese in manette per tentata rapina, danneggiamento, lesioni personali e porto d’armi e oggetti atti all’offesa.

Questa notte i della Stazione di Loiri Porto San Paolo (SS) hanno arrestato o Giovanni Giagheddu, 30 enne di Olbia, con precedenti di polizia, ritenuto responsabile di tentata rapina, danneggiamento, lesioni personali e porto d’armi e oggetti atti all’offesa.

Il giovane è stato bloccato immediatamente dopo avere tentato di rapinare in via Acquedotto di Olbia, un bar dove ha minacciato con un coltello il proprietario dell’esercizio commerciale e altre due persone, tutte di origine pakistana.

A seguito della colluttazione scaturita con l’arrestato, i tre rimanevano lievemente feriti e, visitati presso il locale ospedale, gli è stata assegnato dai sanitari dell’ospedale, prognosi varie per un massimo di 6 giorni.
Il coltello è stato posto sotto sequestro e Giagheddu è stato tradotto al carcere di Tempio Pausania, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.