Press "Enter" to skip to content

Attività di controllo sulle strade nel territorio di competenza dei carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia: denunciate sette persone.

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia, nel corso degli ultimi tre giorni, hanno effettuato una serie di controlli notturni alla circolazione stradale, in particolare a Loiri Porto S. Paolo, hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato d’ebbrezza tre persone (un operaio 32enne, un geometra 50enne e un disoccupato 28enne, tutti del luogo).

A Olbia, invece, i militari hanno denunciato in stato di libertà per violazione dei doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro, quattro persone (40enni disoccupati del luogo) trovate alla guida del loro autoveicolo già sottoposto a fermo amministrativo (ennesimo episodio di insofferenza e violazione alle imposizioni prescritte dal Codice della Strada, non solo per motivi legati ai trasferimenti per lavoro ma anche per le uscite notturne!!). Inoltre a Olbia, gli uomini dell’Arma hanno denunciato in stato di libertà un pensionato torinese per violazione dell’ordinanza comunale per il contrasto alla prostituzione, poiché sorpreso in via Redipuglia mentre contattava alcune giovani prostitute.

Infine, a Padru, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato d’ebbrezza un imprenditore edile di 60 anni .