Press "Enter" to skip to content

Un giovane arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti ed un altro denunciato per lo stesso reato.

Nell’ambito dei mirati servizi finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati in materia di detenzione illecita di stupefacenti, disposti dal Questore di Oristano, Francesco Di Ruberto, nel pomeriggio di ieri  gli Agenti della Squadra Mobile hanno tratto in arresto A.A., 39enne Oristanese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre D.A., 38 anni, sempre del capoluogo, che si trovava in sua compagnia  è stato segnalato alla Prefettura per la violazione amministrativa.

Nei successivi  controlli e nella perquisizione domiciliare di A.A, oltre a bilancini di precisione ed altri oggetti funzionali al confezionamento, sono stati trovate altre dosi di hashish per un peso complessivo di 10 grammi e oltre 30 grammi di marijuana, il tutto pronto per essere immesso nel mercato della droga del capoluogo.

Il giovane è stato dunque dichiarato in arresto e poi trattenuto in attesa del rito direttissimo previsto per oggi.