Press "Enter" to skip to content

Da febbraio a maggio 2014 inizia la seconda parte del progetto I Sogni di Icaro

Da febbraio a maggio 2014 avrà inizio la seconda parte del progetto I Sogni di Icaro, progetto finanziato dalla Mediateca del Mediterraneo e ideato e coordinato dal Emanuele Ortu.

Il progetto vuole ideare e costruire insieme a ragazze e ragazzi dai 15 ai 20 anni la Mediateca ideale per loro. Per fare ciò durante il 2013 è stato chiesto ai diretti interessati quali attività e quali tipologie di spazi avrebbero voluto trovare in Mediateca. Ora, sulla base di queste indicazioni, da febbraio ad maggio 2014 presso la Mediateca del Mediterraneo, e le altre biblioteche del Sistema Comunale di Cagliari, saranno organizzati reading, laboratori di promozione alla lettura e della cultura a 360 gradi , di progettazione e costruzione dello spazio giovani adulti e di realizzazione di book trailer.

Nelle attività troveranno spazio romanzi, raccolte di poesia, musica, fumetti, film, albi illustrati, giochi e videogiochi, in un ottica di cultura aperta.

Le attività, tutte gratuite, saranno indirizzate sia alle scuole che ad un utenza libera. L'obiettivo è di costruire insieme agli adolescenti coinvolti uno spazio che risponda alle loro esigenze e che ne potenzi così il senso di responsabilità in un ottica di cittadinanza attiva e partecipata. Il progetto I Sogni di Icaro si avvarrà anche dell'importante supporto di tirocinanti della Mediateca del Mediterraneo e di Scienze dell'Educazione e della Formazione, grazie alla collaborazione con Susanna Barsotti, la Cooperativa L'Aleph, la Cooperativa Karalimedia e del Centro Regionale Documentazione Biblioteche per Ragazzi. I loghi e le immagini sono realizzate da Evelise Obinu.