Press "Enter" to skip to content

Riformatori – Finanziaria, grande soddisfazione per nuova norma sulle accise

“Il gruppo consiliare dei Riformatori Sardi – Liberaldemocratici esprime grande soddisfazione per lo storico risultato ottenuto ieri dalla Commissione Bilancio con l’approvazione all’unanimità della norma, inserita in finanziaria, che impone il pagamento in Sardegna delle accise sui carburanti prodotti nell’Isola”, dichiara il capogruppo dei Riformatori in Consiglio regionale, Attilio Dedoni.

“Quella sul versamento delle accise nella sede di produzione anziché in quella di commercializzazione è una rivendicazione storica dei Riformatori, che si inserisce nella più ampia battaglia per il taglio delle accise sui carburanti in Sardegna”, spiega Dedoni. “Ieri, grazie alla condivisione di tutte le forze politiche rappresentate in Commissione Bilancio, si è ottenuto un primo risultato che rafforza la nostra determinazione affinché si porti avanti la proposta di legge nazionale per il taglio delle accise sui carburanti e sui combustibili per il riscaldamento”.

“La battaglia sulle accise è di fondamentale importanza per lo sviluppo economico dell’Isola, perché consentirà da un lato di incrementare le entrate nel bilancio regionale e dall’altro di ridurre sensibilmente il costo dei trasporti e dell’energia per le imprese e i cittadini”, conclude il capogruppo. “Senza dimenticare che le agevolazioni sarebbero un risarcimento persino esiguo a fronte del carico ambientale cui la Sardegna è sottoposta a causa della presenza sul suo territorio della più grande raffineria petrolifera del Mediterraneo”.