Press "Enter" to skip to content

Dichiarazione del presidente del Consiglio delle autonomie locali della Sardegna

Siamo vicini al Sindaco di Ittiri Tonino Orani e gli esprimiamo tutta la nostra solidarietà ed il nostro affetto per il vile attentato subito questa notte. La lunga serie di episodi criminali ed atti intimidatori rivolti contro rappresentanti degli Enti Locali della nostra isola non si ferma  e cresce la nostra preoccupazione per quella che può essere considerata a tutti gli effetti un'emergenza da affrontare con il massimo impegno e con totale fermezza.

Chiediamo al Governo che vengano immediatamente rispettati gli impegni assunti nei mesi scorsi e ribaditi anche nell'ultima recente visita del Ministro Cancellieri. Gli amministratori locali della Sardegna non possono più continuare ad essere vittime e bersagli di atti criminali come quello subito questa notte dal Sindaco Orani.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »