Press "Enter" to skip to content

Cooperazione – Assessore lavoro: un settore che ha saputo affrontare la crisi

 “In questo periodo di forte crisi, il settore della cooperazione ha dimostrato di reggere più di altri, non perdendo neanche un posto di lavoro, affrontando con capacità le difficoltà, riuscendo a creare occupazione anche nelle zone più difficili”. Lo ha detto l’Assessore del Lavoro, Antonello Liori, durante il suo intervento al convegno, organizzato da Acgi, Confcooperative e Legacoop, per celebrare l’anno internazionale delle cooperative, svoltosi oggi al T Hotel.

“L’attenzione della Regione verso questo mondo è sempre elevata,  sia in termini economici (7,4 milioni di euro stanziati, programmati e gestiti nel 2012) che sotto il profilo normativo, con l’approvazione in Giunta regionale del ddl di riordino del  sistema, che non sostituisce ma integra e coordina  la normativa regionale vigente, stabilendo un quadro unitario e coerente di istituti e di interventi – ha proseguito Liori –  Inoltre, per il 2013 stiamo programmando altri 10 milioni di euro coi fondi europei (Fse): 1,5 milioni per la diffusione di nuove cooperative, tramite incentivi a fondo perduto a favore di nuove cooperative con almeno un socio disoccupato, privilegiando le aree di crisi ed i territori a rischio spopolamento, e 8,5 milioni per il potenziamento delle cooperative esistenti, tramite la creazione di un fondo di ingegneria finanziaria per partecipazioni al capitale.”