Press "Enter" to skip to content

Bersani all’assemblea per il Sud sul Monti bis, basta scorciatoie: ora la politica

"Il governo assuma per decreto la proposta portata dalle Regioni e si facciano i tagli in pochi giorni. Poi però si vada avanti e si pensi a riforme sul sistema delle autonomie". Così il segretario Pd Pier Luigi Bersani, all'assemblea per il sud a Lamezia Terme, chiede di intervenire per i tagli alle Regioni.

"La legge sulla corruzione ci vuole, un corruttore non può essere candidato e il maltolto deve essere restituito". "Ieri Passera ha annunciato che commissarierà le Regioni non virtuose. Poteva dire a Maroni: 'Vi commissario', andava più dritto, sono loro che stanno in Lombardia. Non mi sono piaciuti i toni così accomodanti. La memoria di 10 anni non si cancella: se 10 anni di Berlusconi e Lega hanno fatto danni è anche per colpa di classi dirigenti accondiscendenti"

"Nessuno paese che è stato sottoposto alle cure della troika è riuscito a diminuire il debito, nessuno è riuscito a darsi un minimo di ripresa, fanno due manovre all'anno e al tempo stesso i paesi Ue che pensano di stare bene stanno meno bene. Si sta avvitando un meccanismo tra austerity e recessione che passa da un paese all'altro. I sacrifici non risolvono la situazione e la gente va fuori di testa, come in Grecia dove cresce un partito nazista". Così Pier Luigi Bersani all'assemblea del Pd sul sud.