Press "Enter" to skip to content

Vertenza Vinyls: Assessore Zedda conferma incontro del 28 settembre a Venezia tra gruppo brasiliano, Regione e commissari

Entro il prossimo venerdì, 28 settembre, la società brasiliana dovrà formalizzare la proposta d'acquisto ai commissari della Vinyls. Lo ha confermato l'assessore regionale dell'industria, Alessandra Zedda, durante il vertice tra Regione, Provincia di Sassari, Comune di Porto Torres, Insar e rappresentanze sindacali, svoltosi stamane nella sede dell'assessorato dell'industria per fare il punto della situazione sulla vertenza.

"Per chiudere la procedura nel rispetto dei tempi - ha affermato Zedda – è importante che il gruppo brasiliano presenti un'offerta vincolante, cioè garantita da fideiussione. Venerdì incontrerò personalmente i potenziali acquirenti per fare ulteriori approfondimenti sul tema. Per il momento - ha aggiunto l'esponente dell'esecutivo - sappiamo che si tratta di una pre-offerta "a blocco", ritenuta congrua dai commissari liquidatori, che garantirebbe la ripresa produttiva del sito industriale e la piena occupazione".

Al tavolo ha partecipato l'assessorato regionale del lavoro per definire la questione relativa agli ammortizzatori sociali. "Ho preso l'impegno - ha garantito l'assessore del lavoro, Antonello Liori - di adeguare alcune linee generali della delibera quadro sui 'percorsi di utilizzo dei lavoratori in ammortizzatori sociali' alla situazione contingente, e di sensibilizzare il Ministero per la loro vertenza".

L'Insar, in base al protocollo d'intesa sulla chimica verde, a breve, convocherà i lavoratori Vinyls per inserire le loro posizioni nella banca dati finalizzata ad agevolare il reinserimento dei lavoratori, e realizzata in collaborazione con il Comune di Porto Torres e il Consorzio industriale. Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »