Press "Enter" to skip to content

Guardia medica turistica: la prima a chiudere è quella di Porto RotondoGli altri 13 ambulatori garantiranno la loro attività sino alla mattina del 10 settembre

Chiude la guardia Medica Turistica di Porto Rotondo mentre le altre tredici concluderanno la loro attività il 10 settembre 2012.

Dopo due mesi di attività chiude la guardia turistica di Porto Rotondo che, a differenza delle altre, aveva iniziato la sua attività il primo luglio: il servizio verrà garantito nella altre Guardie Turistiche sino alla mattina del 10 settembre.

Anche quest’anno la Asl di Olbia ha assicurato ai turisti del nord dell’Isola una stagione più sicura: negli ambulatori della Asl gallurese i turisti e i non residenti hanno potuto contare sulla presenza di un medico.

Budoni, Cannigione, Golfo Aranci, La Maddalena, Olbia, Palau, Porto Cervo, Porto Rotondo, Porto San Paolo, San Teodoro, Santa Teresa di Gallura, per il distretto di Olbia, e Aglientu, Badesi, Trinità d’Agultu, per quello di Tempio Pausania: questi i centri galluresi in cui si è svolta l’attività della Guardia medica Turistica che garantisce un pronto intervento sanitario anche in caso di patologie che rivestono carattere d’urgenza.

Da domani mattina alle 08.00 cessa l’attività della Guardia Turistica di Porto Rotondo: tutte le altre saranno invece operative sino alle 08.00 del 10 settembre. Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »