Press "Enter" to skip to content

Disoccupato di Sennori arrestato per furto dai carabinieri.

Ieri pomeriggio, verso le 18.00, i carabinieri della Stazione di Stintino, in provincia di Sassari, hanno tratto in arresto per furto Salvatore Stella, 47 anni, disoccupato di Sennori.

I militari, confusi tra i bagnanti in abiti borghesi, lo hanno notato sulla spiaggia della Pelosa mentre si impossessava di due borse ed uno zaino appartenenti a turisti intenti a fare il bagno a mare e lo hanno seguito. L’uomo si è diretto ad un cespuglio di macchia mediterranea al riparo del quale ha aperto le sacche iniziando a prelevare soldi e telefoni cellulari che metteva in tasca, lasciando documenti e chiavi di autovetture. I carabinieri sono intervenuti e lo hanno dichiarato in arresto, benché il 47enne si giustificasse dicendo che stava espletando un bisogno fisiologico e nulla sapeva dei borsoni.

Le sacche sono state restituite ai rispettivi proprietari, uno dei quali, accortosi del furto, aveva preso in prestito un cellulare componendo il suo numero di telefono, ricevendo, con sorpresa, la risposta di un carabiniere che lo invitava alla Stazione per ottenerne la restituzione.
In seguito, l’uomo, dopo le formalità di legge è stato condotto presso la sua abitazione agli arresti, in attesa dell’udienza di convalida.