Press "Enter" to skip to content

Gdf Nord Sardegna, “Operazione febbre da cavallo”: sequestrati 35 centri scommesse e denunciate 37 persone.

Illecita raccolta di scommesse sugli eventi sportivi: nellaProvincia di Sassari scoperte numerose attività gestite illegalmente.

Nei giorni scorsi i militari in forza ai Reparti dipendenti dal ComandoProvinciale della Guardia di Finanza di Sassari hanno proceduto al sequestro di35 Centri Trasmissione Dati dove venivano raccolte scommesse, principalmente sueventi sportivi, da parte di agenzie affiliate ad allibratori esteri che nonhanno la necessaria concessione che deve essere rilasciata dallaAmministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato

L’attività è da tempo al centro dell'attenzione anche della Corte di Cassazioneche, con le ultime Sentenze di Giugno e Luglio 2012, ha definitivamentechiarito che per esercitare l’attività di raccolta di scommesse, le Agenzie cheintendono svolgere tali attività devono ricevere la concessione da parte dell’Aams. In assenza di tale concessione, inoltre, il Questore non può rilasciarela licenza prevista dal Testo Unico delle Leggi di PS.

La assenza della concessione Aams e quindi la creazione di un circuito“parallelo” nel booking, determina la mancata applicazione  di ritenute atitolo di tributo erariale sulle singole scommesse. Esse, pertanto, assumono unulteriore aspetto di illegalità in quanto determinano una consistente evasionefiscale su ogni singola "giocata".

In collaborazione con la Direzione Provinciale dell'A.a.m.s. di Sassari,quindi, sono stati complessivamente sequestrati 35 "centri scommesse"in Provincia con la denuncia di 37 responsabili. Le attività hanno riguardatomolti Comuni quali Sassari, Alghero, Porto Torres, Sorso, Ittiri, Ossi,Castelsardo, Sennori, Valedoria, Pozzomaggiore, Bonorva, Ardara, Sedini, Palau,Olbia e Santa Teresa Gallura.

Nel corso delle operazioni sono state sottoposte a sequestro anche leapparecchiature utilizzate nei locali quali terminali elettronici, monitorimpiegati per la visualizzazione delle quote di gioco, stampanti termiche,nonché materiale afferente la raccolta abusiva di scommesse.