Press "Enter" to skip to content

Giovane pregiudicato di Quartu arrestato per resistenza e violenza a P.U. e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Quartu Sant’Elena, hanno proceduto all’arresto di Lazzaro Perra, 22 enne, disoccupato, pregiudicato di Quartu Sant’Elena (Ca), per il reato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per il Perra le manette sono scattate al termine di un inseguimento a piedi che si è protratto per oltre 10 minuti ed ha interessato le vie cittadine del Comune di Quartu Sant’Elena.

Verso le ore 16,00 di venerdì 17 agosto 2012, una pattuglia della radiomobile, in servizio di controllo alla circolazione stradale, ha sottoposto a controllo due giovani che erano a bordo di un ciclomotore. Il Perra, nella circostanza conducente del mezzo, nel corso dell’identificazione con una azione fulminea ha cercato di dileguarsi a piedi per le vie cittadine per cercare di sottrarsi al controllo di Polizia.

Incurante degli inviti a fermarsi, è stato però raggiunto mentre tentava di introdursi all’interno di un cortile di una abitazione, scavalcando una recinzione e dove si è procurato anche delle lesioni alle mani. La contestuale perquisizione personale e domiciliare del Perra, ha infine consentito ai militari di recuperare e sottoporre a sequestro 90 grammi circa di hashish, un coltello a serramanico intriso di sostanza stupefacente e 9 cartucce di cui 6 cal. 20 e 3 cal. 12.

Il giovane, quindi, dopo aver trascorso la notte nelle camere di sicurezza della Compagnia cc di Quartu, questa mattina è stato accompagnato presso il Tribunale di Cagliari, per la celebrazione del rito direttissimo.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »