Press "Enter" to skip to content

Concorso per giovani gruppi musicali Città di Monserrato

Come annunciato in occasione della presentazione dell’estate monserratina, è stato pubblicato sul sito del comune http://www.comune.monserrato.ca.it/ la locandina, il bando e il modulo per l’iscrizione al Primo concorso per giovani gruppi musicali – Città di Monserrato.

Si svolgerà presso i giardinetti di Via Caracalla, in Monserrato, nei giorni 22 e 23 settembre 2012. Il concorso sarà aperto a tutti i gruppi presenti sul territorio della Regione Sardegna e sarà suddiviso in due categorie: Categoria A: per i gruppi under 22, Categoria B: per i gruppi over 22 fino a 28 anni.

Per partecipare al concorso è necessario iscriversi utilizzando la scheda di iscrizione da compilare, la modulistica è disponibile all’interno del sito internet del Comune di Monserrato e va inviata via email, entro e non oltre il  14 settembre 2012 all'indirizzo concorsomusicalemonserrato@gmail.com.

I gruppi interessati dovranno inviare oltre al modulo debitamente compilato due o tre brani editi, inediti o cover della propria band.
Saranno ammessi tutti i generi musicali e le fasi saranno tre a partire da quella preselettiva in cui la giuria selezionerà attraverso i file audio pervenuti che poi il 22 e il 23 Settembre si potranno esibire per la semifinale e la finale.

Il gruppo vincitore, per ogni categoria, avrà la possibilità di esibirsi in una serata a loro dedicata all'interno delle manifestazioni del Comune di Monserrato.

Il gruppo vincitore over 22 vincerà inoltre la registrazione di un videoclip professionale.

Il gruppo vincitore under 22 avrà la possibilità di veicolare i propri lavori. A tutti i 10 finalisti sarà consegnato il Dvd ufficiale della manifestazione con le immagini live della serata finale. E la Giuria potrà inoltre assegnare ulteriori riconoscimenti ai gruppi selezionati per la finale.
“Sarà un’importante occasione per caratterizzare Monserrato con un evento che può diventare il fiore all’occhiello del paese e un punto di riferimento per tanti musicisti giovani e giovanissimi che spesso non hanno una vetrina all’altezza in cui esibirsi.” Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »