Press "Enter" to skip to content

Arrestati due giovani per furto aggravato in concorso.

Gli agenti della Squadra Volanti di Cagliari hanno arrestato con  l’accusa di furto aggravato in concorso, P.G. nato a Cagliari e C.A., nato a Londra, entrambi di 17 anni. Il primo è stato inoltre denunciato anche per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Ieri intorno alle ore 20,15, gli equipaggi delle Volanti, su disposizione della Sala Operativa, sono intervenuti in Via Costantinopoli, dove era stato segnalato il fermo di due giovani che avevano compiuto uno scippo. Gli agenti, giunti sul posto, hanno preso contatto con il cittadino che aveva fermato i due giovani il quale ha poi riferito al personale della Polizia che mentre percorreva la Via Galvani, a bordo della propria autovettura, aveva notato i giovani che attraversavano la strada inseguiti da una donna che chiedeva di fermarli perché autori del furto della sua borsetta.

Il testimone quindi li ha seguiti sino a Via Costantinopoli dove li ha bloccati con l’aiuto di un passante. Nel frattempo sono giunti anche gli uomini della Polizia che hanno preso in consegni i due minori e li hanno quindi dichiarati in arresto.

In seguito, durante il controllo personale, hanno trovato, occultato nelle mutande di P.G., un coltello a serramanico lungo 10 cm., e nello zaino di C.A. una parrucca. Quindi, la borsa della donna è stata ritrovata in Via Helsinki, dove i fuggitivi l’avevano abbandonata.

Del fatto poi è stato informato il Pm di turno che ha disposto che ì ragazzi fossero accompagnati presso la propria abitazione dove dovranno permanere a disposizione dell’A.G. competente.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »