Press "Enter" to skip to content

Controllo straordinario del territorio dei carabinieri della compagnia di Sassari, sette persone denunciate per guida in stato di ebrezza.

Nella notte tra sabato e domenica, in occasione della Festa della Birra, i carabinieri della Compagnia di Sassari hanno attuato un servizio a largo raggio sulle strade intorno al paese, per il contrasto alle guide pericolose.
Sono stati impiegati una ventina di militari che hanno proceduto al controllo di circa 400 persone.

Da rilevare che 7 automobilisti sono stati trovati alla guida dei loro mezzi in stato di ebbrezza ed in conseguenza denunciati in stato di libertà, in quanto tutti avevano un tasso superiore a 0,8 g/l. Per tutti si è proceduto al ritiro della patente di guida. La sanzione prevista in questi casi è di 800 euro con sospensione della patente sino a 6 mesi.

Un automobilista, invece, al controllo dell’etilometro è risultato con tasso superiore a 1,5 g/l e, per questo motivo, i carabinieri hanno proceduto alla confisca dell’autovettura. La sanzione in questo caso è di 1.500 euro con sospensione della patente di guida da 1 a 2 anni.