Press "Enter" to skip to content

Due banditi entrano nell’abitazione di un anziano che li mette in fuga con le sue invocazioni di aiuto.

Ieri notte, nella frazione di Ovilò del comune di Loiri Porto San Paolo, due persone con il volto coperto da passamontagna, dopo aver forzato una porta finestra, sono penetrati nell’abitazione di un pensionato di 82 anni e, armati di cacciavite, lo hanno svegliato chiedendo le chiavi della cassaforte.
L’anziano, che vive da solo, ha iniziato ad urlare e i due, dopo averlo spintonato e fatto cadere in terra, sono fuggiti desistendo dall’azione criminale.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Olbia e un’ambulanza del 118. L’anziano, che non ha riportato lesioni, era in stato di shock ed ha rifiutato il ricovero in ospedale.