Press "Enter" to skip to content

Ottana, Cappellacci e Zedda: confronto aperto con governo; il 27 giugno incontro con ministro passera

“Il polo di Ottana rappresenta una risorsa strategica per il sistema Sardegna e insieme alle altre realtà isolane merita la massima attenzione delle istituzioni e di tutti i soggetti coinvolti”.  Così il presidente Ugo Cappellacci e l’assessore dell’Industria Alessandra Zedda hanno sottolineato, durante l’incontro svolto nella giornata di ieri con il sottosegretario del Ministero dello Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, la necessità di un’azione condivisa per la salvaguardia del polo di Ottana.

Durante il colloquio i due esponenti della Giunta regionale hanno espresso viva preoccupazione per la questione energetica: “La sopravvivenza della realtà produttiva riguarda un’intera regione e le Istituzioni non possono lasciarla all’arbitrio di soggetti esterni. Il tema sarà affrontato, insieme alle altre questioni relative alle politiche energetiche per la Sardegna, durante l’incontro che il presidente della Regione terrà il 27 giugno con il ministro Passera. “Quella per il polo di Ottana – hanno concluso Cappellacci e Zedda - è una battaglia omologa a quelle per la salvaguardia delle altre realtà che possono essere ancora competitive, il cui rilancio è fondamentale per favorire la ripresa del nostro sistema economico-sociale”. Com