Press "Enter" to skip to content

Cappellacci, non intendo alimentare atteggiamenti puerili e irresponsabili

"Mentre sono impegnato in sedi istituzionali a Roma, mi giungono notizie di affermazioni più adatte a pollai e cortili che a una sede istituzionale di cui ho grande rispetto". L'ha dichiarato il presidente della Regione, Ugo Cappellacci. "Mi spiace, ma non intendo alimentare tali atteggiamenti puerili ed irresponsabili. Non intendo farlo per due buoni motivi: per il dovuto rispetto ai Sardi e perché ho altro da fare di più utile.

Ciascuno di noi risponde alla propria coscienza. Almeno chi ne ha una. Per quanto mi riguarda - conclude il presidente Cappellacci -  l'argomento è chiuso".