Press "Enter" to skip to content

Le soluzioni per risolvere i problemi burocratici ed economici nelle malattie neurodegerative.

Domani, venerdì 01 giugno, quarta tappa di “Insieme è più facile - incontri tematici per operatori e familiari di malati non autosufficienti”, percorso gratuito, organizzato da Confartigianato Imprese Cagliari, attraverso l’Ancos, la propria Associazione per la solidarietà e il tempo libero.
L’argomento che verrà affrontato è dedicato agli “Aspetti economici e soluzioni possibili per risolvere problemi burocratici” e verrà esplicato dal dottor Raimondo Mandis, Presidente dell’AIMA, Associazione Italiana Malati Alzheimer.

L’appuntamento, fissato per le ore 16 presso la sala corsi di Confartigianato Cagliari di via Riva Villasanta 241 a Cagliari-Pirri, è aperto a tutti coloro che si trovano ad affrontare e gestire in maniera inaspettata, un problema fisico o legato alle demenze, temporaneo o definitivo, dei propri cari e offrirà un aiuto a tutti coloro, familiari, badanti e assistenti di anziani, che si trovano a sostenere queste grandi difficoltà in solitudine e senza un adeguato sostegno.

Il progetto, che rientra nell’attività dell’Ancos-Confartigianato Cagliari, realizzata con i contribuiti del “5x1000”, include la realizzazione di un piccolo vademecum che riassumerà sia gli argomenti che verranno affrontati, sia tutte le indicazioni per usufruire dei servizi socio-sanitari della Sardegna.

Tutte le informazioni sono reperibili presso il sito www.cagliari.confartigianato.it, oppure contattando il 3401776813, o via mail versoimpresa@tiscali.it oppure presso la sede di Confartigianato Cagliari via Lanusei 14 a Cagliari.Com