Press "Enter" to skip to content

Interventi del Sistema Provinciale della Protezione Civile impegnato ad affrontare le abbondanti piogge che interessano il territorio provinciale

"Dal tardo pomeriggio di ieri il Sistema Provinciale della Protezione Civile è impegnato ad affrontare le abbondanti piogge che interessano molti comuni. - ha spiegato l'assessore alla Protezione Civile della Provincia di Nuoro, Paolo Porcu - Le precipitazioni, più abbondanti nelle prime ore del mattino, hanno infatti provocando allagamenti, smottamenti e frane sulla rete viaria e nei locali seminterrati.

La situazione più grave si registra sulla S.P. 51 Ponte di Marreri - Orune, dove si è reso necessario chiudere un tratto di strada per consentire all’impresa di intervenire dopo una frana che ha interessato la carreggiata. Il traffico è stato deviato sulla viabilità alternativa. Altri interventi riguardano le zone fra Nuoro ed Oliena e Dorgali. Sono state attivate inoltre anche le Associazioni di Volontariato che stanno operando in collaborazione con le altre strutture operative, in particolare i Vigili del Fuoco.

L’Ufficio Tecnico della Provincia di Nuoro - ha spiegato l'assessore Paolo Porcu -  è impegnato in queste ore con alcune squadre per i sopralluoghi e gli interventi necessari,  mentre l’Ufficio della Protezione civile sta monitorando, insieme ai Consorzi interessati, la situazione degli invasi. La preoccupazione maggiore riguarda la diga di Macheronis in territorio di Torpè". Red