Press "Enter" to skip to content

A Sassari due arresti in operazioni distinte per violenza, resistenza e lesioni a P.U. e danneggiamento ed evasione.

Nel corso della notte, gli agenti della Sezione Volanti della Questura di Sassari hanno arrestato Giuseppe Piu, di 29 anni, di Sassari, con alcuni precedenti, per violenza, resistenza e lesioni a P.U.

Il 29enne, raggiunto dagli agenti in Corso Trinità a seguito di una chiamata che segnalava la presenza di un ragazzo che picchiava una ragazza, alla vista dei poliziotti ha aggredito con dei calci un agente. Finito in manette, nel corso del rito per direttissima tenutosi in mattinata, il giudice ha convalidato l’arresto di Piu, trattenuto in carcere.

In manette questa notte è poi finito anche Domenico Favano, di 36 anni, per evasione e danneggiamento. L'uomo, in stato di ebbrezza, ha danneggiato delle auto parcheggiate. Identificato dai poliziotti, è quindi emerso che si trattava di un detenuto presso il Carcere di Rebibbia, in città per uno spettacolo teatrale, al seguito del Direttore dello stesso carcere. Convalidato l’arresto nel corso del rito direttissimo, Favano è stato affidato al Direttore del carcere di Rebibbia.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »