Press "Enter" to skip to content

Arrestato dalla Polizia di Stato per ricettazione e possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso.

Ieri sera, a Sassari, gli agenti della Sezione Volanti della Questura cittadina hanno arrestato Sergio Pischedda, di 35 anni, di Banari (SS), per ricettazione e possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso.

L'uomo viaggiava a bordo di un'auto rubata quando è stato notato dai poliziotti che gli hanno intimato l'alt. Ignorando l'ordine, il 35enne ha proseguito in tutta tranquillità la sua corsa quando, costretto da una manovra degli agenti che lo seguivano, si è visto obbligato a fermarsi. Il giovane, riconosciuto dai poliziotti perché già denunciato per lo stesso reato, ha inizialmente dichiarato di non essere in possesso dei documenti dell’auto, a suo dire di proprietà della zia. Perquisito però, i poliziotti hanno rinvenuto diversi utensili utilizzati per lo scasso ed una chiave "alterata" infilata nel blocco accensione.

Arrestato, l'uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura fino a questa mattina, durante la quale, nel corso del rito direttissimo, il Giudice ne ha convalidato l'arresto.