Press "Enter" to skip to content

In manette nigeriano a Sassari per lesioni personali aggravate.

Questa mattina, a Sassari, gli agenti della Squadra Volante della Questura della città hanno arrestato LongJhon Pullen, di 26 anni, della Nigeria, per lesioni personali aggravate.

I poliziotti infatti, raggiunto il circolo privato del Dopolavoro Ferroviario dopo alcune segnalazione che indicavano una rissa tra extracomunitari, hanno notato due persone ferite.

Secondo le prime testimonianze, dopo una serata di musica etnica, a causa di un diverbio tra alcuni cittadini nigeriani, il 26enne ha estratto un cric dalla propria autovettura e ha colpito un suo connazionale alla gamba. Non contento, salito a bordo dell'auto, ha sfondato il cancello dell’esercizio commerciale procurando delle lesioni all’addetto alla sicurezza che si trovava nelle vicinanze dell’ingresso.

I feriti, accompagnati presso l'ospedale, hanno riportato rispettivamente dieci e trenta giorni di cure. Il nigeriano invece, arrestato, è stato posto a disposizione dell’A.G, che ha convalidato il provvedimento disponendo la sua conduzione presso la Casa Circondariale di Sassari.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!