Press "Enter" to skip to content

Carambola 3 sponde – Alla Fiera di Cagliari, Marco Zanetti conquista la ventesima medaglia d’oro ai Campionati Italiani.

Marco Zanetti, di Bolzano, si è aggiudicato il Campionato Italiano di carambola 3 sponde disputato a Cagliari, nel padiglione I della Fiera, portando a quota venti le edizioni vinte e confermandosi come il miglior specialista italiano in questa spettacolare disciplina del biliardo.

Con un punteggio di 40 a 24, il quarantanovenne Zanetti ha battuto il palermitano Emilio Sciacca, che ormai da tanti anni vive e si allena in Olanda. Una finale durante la quale Zanetti ha fatto la serie più lunga dei campionati con ben dieci carambole di seguito.

Un successo per questa prima edizione degli "assoluti" disputata a Cagliari e organizzata dal Comitato Provinciale guidato da Dino Frasconi che giovedì e venerdì andrà in onda sui canali sportivi Rai Sport 1 e 2. Il direttore di gara dei Campionati è stato il siciliano Enzo Rametta.

 

Trentadue i giocatori che hanno preso parte ai campionati di prima categoria, tra i quali anche l’unico sardo, Roberto Saba che, purtroppo per lui, ha dovuto incontrare negli ottavi di finale proprio Marco Zanetti, perdendo come da pronostico. Gli specialisti sardi si son rifatti nella seconda categoria con due piazzamenti nei primi dieci: il sesto posto di Mauro Serra del Birillo di Iglesias, e l’ottavo di Emanuele Villasanta del Cahmpion’s Club di Decimomannu. Nella prova di terza categoria è andata meglio con il secondo posto di Loru dell’Eden di Assemini, il terzo di Carta del Birillo e il quarto di Massidda del Club del biliardo di Cagliari. Nella classifica riservata agli juniores ottimo terzo posto per il sedicenne Filippo Farci dell’Eden. Medaglia di bronzo anche per Roberto Saba (La Goriziana di Maracalagonis) nel Campionato di Biathlon (carambola e cinque birilli). Com.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »