Press "Enter" to skip to content

Domani alle ore 11 presentazione dell’inventario dei beni mobili ecclesiastici.

E’ stato concluso il progetto per il censimento informatizzato di beni artistici e storici della arcidiocesi di cagliari che ha avuto come obiettivo la creazione dell’inventario di tutti i beni mobili artistici e storici afferenti al patrimonio ecclesiastico e ubicati nel territorio della diocesi di Cagliari.

Sono state interessate 124 parrocchie 3 enti ecclesiastici dislocati in 97 comuni e prodotte 24411 schede corredate da documentazione fotografica. Il progetto è promosso dalla Arcidiocesi di Cagliari che ha aderito al programma dell’Ufficio Centrale dei Beni Culturali  della Conferenza Episcopale Italiana d’intesa con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

L’esito di tale lavoro sarà illustrato durante la conferenza  stampa che si terrà giovedi 7 aprile 2011 alle ore 11 nella sede del Seminario Arcivescovile in via Monsignor Cogoni 9 a Cagliari.
Saranno presenti l'Arcivescovo di Cagliari monsignor Giuseppe Mani, il Direttore Regionale per i Beni culturali e Paesaggistici della Sardegna dott.ssa Maria Assunta Lorrai, il Soprintendente dei Bapsae ing.Gabriele Tola e il responsabile del progetto dell’inventario dei beni mobili ecclesiastici ing. Maria Lucia Baire, i vicari foranei della Arcidiocesi di Cagliari.

 

 

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »